Santuario Santa Vittoria

Santuario di Santa Vittoria

La Casa di Campagna si trova a circa 500 m di distanza dal Santuario di Santa Vittoria, una delle chiese romaniche più belle del Lazio, luogo ideale per un matrimonio speciale. La chiesa è situata nel cuore dell’antica terra sabina, immersa nel verde della campagna, in un luogo in cui prevalgono serenità e tranquillità tipiche di questi luoghi. Proprio il posto ideale per chi sta per coronare il suo sogno di matrimonio e vuole qualcosa di esclusivo, particolare, lontano dal caos della città, in mezzo a pace e natura.

La chiesa è situata su un terrazzamento artificiale alle pendici di Colle Foro, a circa 1,5 km dal centro abitato di Monteleone Sabino. L’attuale struttura ha mantenuto in buona parte lo stile romanico risalente al XI secolo, ma si possono notare dei grandi interventi lungo i fianchi e all’abside, risalenti alla seconda metà del XV secolo, per opera della famiglia Orsini.

L’edificio appare per la prima volta in un documento del VIII secolo, la Passio sanctarum virginum Anatholiae et Victoriae e in un altro della metà del X secolo, il Codice Alessandrino, in cui appare una breve descrizione della chiesa e si parla della traslazione delle reliquie di Santa Vittoria. L’edificio, nel corso del tempo, è stato oggetto di restauri e modifiche, fino a raggiungere l’attuale conformazione. Si ipotizza che esso sia stato edificato nello stesso luogo in cui sorgeva un edifico più antico pre-esistente.

Davanti alla chiesa è possibile ammirare un bel piazzale erboso decorato con reperti in pietra rinvenuti nei dintorni fra cui rocchi di colonna, architravi con o senza decorazioni, tre leoni funerari e diverse epigrafi. Sulla facciata, risaltano un rilievo con leone, un rilevo rotondo a fiore e un volto stilizzato.

La chiesa, al suo interno, è a tre navate e termina con un’abside di forma rettangolare, dove si conserva un affresco, raffigurante Santa Vittoria. Il leggio, moderno, è stato ricavato utilizzando una tegola romana con bollo di fabbrica.

Nella navata di sinistra ci sono una cappella rettangolare e una porticina laterale sormontata da una bifora, mentre sulle pareti ci sono tracce di affreschi rinascimentali. Nella navata di destra invece, si staglia la torre campanaria. Qui è possibile notare anche un sarcofago di marmo liscio, inserito in una parete corta, mentre sul lato opposto è addossato un altare, con una nicchia che riporta iscritta una dedica dell’anno 1486. Nella navata centrale, dopo il pozzo, sulla destra, sono murate due lapidi del vescovo di Rieti, Dodone, che ricordano le consacrazioni dell’altare e della chiesa (1165-1171). Accanto alle lapidi inizia l’accesso alla catacomba.

La copertura della chiesa è a capriate, il pavimento in lastre di pietra in cui sono inseriti anche frammenti di iscrizioni romane. L’acquasantiera è stata ricavata da da un rocchio di colonna, mentre il presbiterio conserva un altare di pietra sormontato da un ciborio su colonne di marmo, con cuspide piramidale in legno.

All’esterno dalla chiesa, girando verso sinistra, si può osservare il campanile romanico, in cui è possibile notare alcune epigrafi romane murate. Il campanile è alto e massiccio, alleggerito da due ordini di bifore.

Le catacombe situate all’interno del Santuario di Santa Vittoria costituiscono il più importante elemento storico ed archeologico dell’area. Questo è il luogo dove si suppone siano depositate le ossa di Santa Vittoria, Come recita un’iscrizione dipinta:

HIC OLIM IACUERUNT OSSA
S.VICTORIAE V.ET M.
ADORABIMUS IN LOCO UBI STETERUNT

All’interno della chiesa sono presenti diversi affreschi risalenti ad epoche differenti. Nel 1958 ne sono stati recuperati alcuni, in seguito ad una campagna di restauro. Tra questi risaltano una scena di Crocifissione; una Madonna con Bambino tra due Santi e soprattutto, la figura incompleta di un Santo Vescovo.

Se stai cercando una chiesa vicino Roma per coronare il tuo sogno d’amore, il Santuario di Santa Vittoria potrebbe essere il tuo luogo ideale, immerso nel fascino della natura, nella quiete e nella serenità che soli questi luoghi, intrisi di spiritualità, possono dare.

Chiesa Santa Vittoria

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento